Soluzioni all’avanguardia oltre i confini della doccia

Mille Emozionanti Gocce In Uno Spazio”: questo è lo slogan da cui deriva il nome Megius, brand che identifica un gruppo attivo da oltre 30 anni nel settore dell’arredobagno che nel tempo si è sempre impegnato con l’obiettivo di soddisfare le necessità in continua evoluzione degli utenti nel settore dell’arredo doccia. Per saperne di più su questa realtà ci siamo rivolti a Davide Venturato, presidente del gruppo Megius, che ci ha descritto l’azienda e illustrato le principali novità.

Parliamo di Megius e della sua storia…

Fondato nel 1976 da imprenditori veneti, il gruppo Megius è stato rilevato nel 2012 dal gruppo Mend, che io stesso presiedo. Oggi nel gruppo Megius si integrano, oltre a Megius Spa, che opera direttamente nel mercato dell’arredobagno, le società La doccia srl, dedicata alla lavorazione del vetro e Alutecnik srl, per la lavorazione dell’alluminio in barra. In questo modo possiamo presidiare e ottimizzare l’intero processo produttivo e garantire il rispetto dei più elevati standard di qualità nei materiali e nelle lavorazioni.

Negli anni il gruppo Megius, che ha il proprio quartier generale a Mestrino, vicino a Padova, si è fatto interprete dei cambiamenti di gusto e stile dell’area doccia, anticipando le tendenze con soluzioni d’avanguardia che rientrano oggi nella cultura progettuale del settore. Un sapiente mix fra maestria artigiana e operatività manageriale, passione per le cose belle e spirito innovativo, pianificazione strategica e know how di mercato che l’azienda vuole infondere in ogni progetto di sviluppo capace di soddisfare i bisogni e i desideri di clienti, progettisti e consumatori finali.

Siete attivi anche all’estero?

Megius è presente con rivenditori e agenti dislocati principalmente in Europa, Russia e Paesi Arabi. I nostri prodotti sono apprezzati e riconosciuti per il loro design ricercato. L’intento, ora, è di proseguire nel cammino intrapreso, proponendoci con soluzioni peculiari che rispondano ai desideri di stile e i bisogni di funzionalità che ogni mercato esprime.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Commercio idrotermosanitario © 2017 Tutti i diritti riservati