Talent House 2017: idee, progetti e realizzazioni da premiare

Sono pervenuti 283 progetti – il 30% in più rispetto all’anno precedente – per l’edizione 2017 del Talent House, il concorso indetto dal consorzio nazionale di distributori ITS Delta, rivolto a studenti e giovani professionisti e dedicato alla valorizzazione dello spazio bagno e alla ristrutturazione secondo criteri di efficienza energetica.

“Il concorso è nato con lo scopo di mettere in contatto professionisti, produttori e distributori – ha dichiarato Michele Caterino, coordinatore Delta – e le cifre di quest’anno confermano che la collaborazione tra queste figure è la giusta strada da percorrere per progettare ambienti esteticamente gradevoli e tecnicamente funzionali, nel rispetto dell’ambiente e dell’efficienza energetica. Gli oltre 1.200 utenti registrati sul sito ufficiale del concorso www.housetalent.it (50% in più dello scorso anno) ci spingono a guardare al futuro con ottimismo”.

A stimolare la fantasia di architetti, ingegneri, designer e studenti ha contribuito non solo la grande varietà dei premi in palio (30.000 € di premi in denaro e viaggi studio per i professionisti, stage nello studio di Andrea Castrignano e in centri di ricerca USA per gli studenti, nonché numerosi premi speciali degli sponsor), ma anche la possibilità di progettare con l’aiuto di esperti del settore e con l’ausilio del catalogo BIMobject.

La giuria – composta da professionisti che provengono da studi di fama internazionale quali Antonio Citterio, Patricia Viel & Partners e Studio Lissoni Associati, da professori delle più importanti università italiane, tra cui l’Università di Pisa e l’Università Federico II di Napoli, da grandi società del calibro del Gruppo Astaldi e istituzioni come il Consiglio Nazionale degli Ingegneri – si riunirà per analizzare i progetti e decretare i vincitori. La premiazione si svolgerà il 17 novembre 2017 a Polignano a Mare (BA).

Il concorso si articola in due sezioni: Bathroom Edition ed Energy System.

Partecipano alla sezione Bathroom Edition progetti inediti per la realizzazione di una stanza da bagno con un costo massimo, al cliente finale, di € 25.000 lordi totali, impiegando componenti provenienti dai cataloghi ufficiali dei fornitori partner del concorso. Partecipano alla sezione Energy System progetti inediti di recupero architettonico di un edificio di tipo abitativo, con un costo massimo di produzione di 900 euro lordi totali al mq, impiegando componenti provenienti dai cataloghi ufficiali dei fornitori partner del concorso.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Commercio idrotermosanitario © 2017 Tutti i diritti riservati