Transazioni elettroniche. Fissato un tetto ai costi per gli esercenti

carta creditoIl Parlamento europeo ha approvato nuovi massimali sui costi intermedi che la banca applica agli esercenti in caso di transazioni elettroniche: in pratica, dunque, è stato messo un tetto alle commissioni bancarie per i pagamenti con carta di credito e di debito.

Per quanto riguarda le prime, il massimale sarà dello 0,3% contro lo 0,2% delle seconde.

Le nuove regole si applicheranno ai circuiti bancari delle carte, ma restano così esclusi Paypal, Diners ed American Express. Per entrare in vigore, dopo l’ok del Parlamento europeo, le nuove norme dovranno essere approvate dal Consiglio europeo.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Commercio idrotermosanitario © 2017 Tutti i diritti riservati