Elevate performance e architettura IoT: SAUTER modulo 6

0
61

modulo 6SAUTER modulo 6 presentato da Sauter Italia (Cinisello Balsamo, MI) è in grado di combinare un hardware compatto e potente, un software intuitivo basato su cloud, una vasta gamma di opzioni di integrazione ed una elevata sicurezza dei dati, consentendo di progettare sistemi orientati al futuro che integrano dal riscaldamento intelligente, alla ventilazione e al controllo della climatizzazione fino agli impianti elettrici e speciali in edifici che sono sempre di più interconnessi in rete.

SAUTER modulo 6 offre prestazioni finora ineguagliabili in termini di numero di punti gestiti per stazione di automazione, spazio di memoria e velocità di elaborazione tutto questo limitando al massimo l’ingombro nel quadro elettrico. La sua struttura modulare e la flessibilità dei moduli modulo 6 offrono prestazioni personalizzate a costi ottimizzati, dal riscaldamento e controllo del clima alla gestione di edifici interconnessi in rete.

SAUTER modulo 6 è basato su BACnet / IP e integra tutti i principali protocolli di campo quali Modbus, M-Bus, KNX, BACnet MS / TP ecc. per il controllo degli impianti HVAC, dell’illuminazione della gestione dell’energia, combinando tutti i sottosistemi in un unico sistema integrato stabile e sicuro.

La tradizionale separazione dei sistemi viene sempre di più sostituita dal nuovo mondo “Internet of Things” (IoT) e dal cloud. Pertanto, SAUTER modulo 6 ha la possibilità di connettersi al cloud ed al mondo IoT con la stessa naturalezza e sicurezza dei sistemi esistenti. Tramite il protocollo MQTT è possibile archiviare informazioni automaticamente nel cloud in base alle esigenze oppure ricevere informazioni dal cloud.

I servizi cloud sono disponibili per il controllo, la gestione e l’engineering.

Il cloud offre nuove opportunità per ottimizzare il funzionamento degli edifici. L’analisi di dati come il livello di utilizzo di dispositivi, attuatori e valvole fornisce informazioni predittive sulla vita utile prevedibile. In questo modo la manutenzione può essere programmata in modo predittivo con il minimo impatto possibile sull’utilizzo quotidiano.

Il modulo 6 si collega via Bluetooth a smartphone o tablet. Un’app gestita in modo intuitivo consente l’accesso a valori misurati, variabili di controllo e parametri di sistema. In alternativa all’utilizzo di smartphone, modulo 6 dispone anche di un’unità operativa locale (LOI) con un display grafico a colori ad alta risoluzione. Il LOI è compatibile con tutti i moduli I / O disponibili e offre la possibilità di un’operatività manuale indipendente dalla logica impostata secondo EN ISO 16484-2, visualizzando inoltre i valori misurati e i segnali di controllo in tempo reale sia numericamente che graficamente

Poiché gli edifici sono sempre di più connessi a IoT e al cloud, la sicurezza di sistemi e reti sta diventando una sfida importante. SAUTER modulo 6 offre una separazione integrata tra Internet e rete dati. La crittografia, l’autenticazione e la sicurezza degli accessi sono ora garantite da tecnologie allo stato dell’arte (TLS, IEC802.1X ecc.). Nel prossimo futuro sarà disponibile il nuovo standard di sicurezza “BACnet SC” (BACnet Secure Connect). Il concetto di sicurezza del modulo 6 è basato sul nuovo standard internazionale per “Cyber ​​Security per l’automazione industriale”, IEC 62443, che definisce il livello di sicurezza necessario per reti e componenti di sistema. Forniamo inoltre ulteriori raccomandazioni operative con le quali è possibile aumentare il livello di sicurezza.

Con cicli di vita di diversi decenni, anche la tecnologia più moderna di un edificio invecchia. SAUTER modulo 6 consente un flessibile rinnovamento dei sistemi esistenti. I vecchi sistemi possono essere aggiornati anche in più fasi sucessive senza interruzioni del funzionamento. Inoltre, i programmi di controllo e regolazione già sviluppati dalla generazione del sistema SAUTER modulo 5 possono essere riutilizzati. Questi non possono solo essere importati sul modulo 6, ma è possibile completare le attività attraverso un funzionamento in parallelo e separatamente dai nuovi programmi. Pertanto, SAUTER modulo 6 è retrocompatibile per quanto riguarda i programmi e le reti, integra le proprie installazioni e quelle di terze parti e offre anche il collegamento con l’era del cloud e dell’IoT: pronto per il futuro!

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here