Grohe: investimenti nella tecnologia Physical Vapour Deposition

0
331
Grohe investe 5 milioni di euro nella tecnologia PVD e crea nuovi posti di lavoro nello stabilimento tedesco di Lahr

Grohe AG ha recentemente annunciato nuovi investimenti nello stabilimento di Lahr in Germania. Come anticipato da Thomas Fuhr, CEO Grohe e COO Fittings LIXIL International, nel corso di una visita all’impianto la produzione implementerà la tecnologia PVD (Physical Vapour Deposition)1 entro la fine del 2019 con un investimento di circa 5 milioni di euro e la creazione di 27 nuovi posti di lavoro. “Con l’innovativo processo di produzione PVD portiamo a Lahr una tecnologia avanzata che risponde ad una tendenza globale sempre più diffusa tra i consumatori e al tempo stesso svolge una funzione di segmento di crescita: le manopole e i sistemi doccia in bellissime colorazioni per creare ambienti bagno completamente personalizzati e coordinati. Con questo investimento stiamo aumentando l’ambito di produzione dell’impianto, una posizione che ci consente di portare più rapidamente sul mercato le manopole e i sistemi doccia nei colori GROHE” ha dichiarato Thomas Fuhr.

Produzione innovativa Made in Germany

GROHE rifornisce l’intero portafoglio di prodotti per manopole e sistemi doccia con circa 1.300 varianti realizzate nel suo sito di Lahr. In qualità di leader tecnologico, GROHE investe in modo significativo nell’ottica di una continua espansione dei suoi cinque stabilimenti di produzione in tutto il mondo. Negli ultimi tre anni circa 15 milioni di euro sono stati investiti solo a Lahr. Questo impianto è dotato di una tecnologia all’avanguardia, che lavora con oltre 100 processi automatizzati e co-robot.

“Le tecnologie utilizzate in questo sito sono all’avanguardia nel settore idrosanitario e siamo orgogliosi che l’implementazione della tecnologia PVD costituisca un altro momento saliente nella nostra produzione di manopole e sistemi doccia. Questa operazione, da un lato rafforza il nostro ciclo di innovazione, dall’altro potenzia Lahr sia dal punto di vista produttivo sia come polo lavorativo nella regione”, spiega il direttore dello stabilimento Hans-Martin Souchon. Negli ultimi cinque anni il numero di dipendenti GROHE a Lahr è salito a 750 unità pari a un aumento del 20%.

Obiettivo neutralità CO dal 2020

Come CEO di Grohe AG, Thomas Fuhr è responsabile anche dei settori tecnologia e sostenibilità. “Tecnologia e sostenibilità sono interdipendenti. Ogni volta che investiamo in tecnologia, è importante per noi sapere che questo investimento può anche dare un contributo positivo al nostro bilancio ambientale. Per quanto riguarda Lahr, negli ultimi cinque anni sono state implementate oltre 60 misure per aumentare l’efficienza energetica”, ha dichiarato Thomas Fuhr.

GROHE, così come il gruppo LIXIL di cui fa parte, quotato al prestigioso Dow Jones Sustainability World Index, è fortemente impegnata nella sostenibilità. A settembre, quando gli è stato conferito il B.A.U.M. 2019 Premio Ambientale nella categoria “Grandi imprese”, Thomas Fuhr ha annunciato l’obiettivo della neutralità di emissioni di CO in tutti e cinque gli impianti di produzione GROHE nel mondo a partire dal prossimo anno. In questo contesto, GROHE ha convertito tutti i suoi impianti di produzione in elettricità green a luglio 2019, impegnandosi a compensare le inevitabili emissioni di CO.

Da Lahr il meglio di GROHE per un’esperienza doccia unica

In netto contrasto con il frenetico mondo esterno, l’ambiente bagno diventa sempre più un’oasi di benessere. Design e prodotti minimalisti svolgono un ruolo importante. Nello sviluppo dei prodotti, GROHE, brand leader globale nel settore idrosanitario, si concentra sulle esigenze del consumatore sviluppando innovazioni e soluzioni sostenibili, con un approccio che combina l’uso intuitivo, il controllo preciso e il piacere dell’acqua intesa come pura gioia.

I risultati di questo approccio includono, per esempio, l’innovativo sistema doccia GROHE SmartControl con la funzione “Premi, regola, rilassati” che offre un controllo personalizzato e intuitivo della doccia. Inoltre, le ultime innovazioni per la doccia della famiglia GROHE Rainshower offrono il pieno controllo con un funzionamento intuitivo. La manopola doccia più innovativa nel portafoglio è la nuova GROHE SmartActive. La tecnologia GROHE SmartTip integrata consente una selezione intuitiva dei tipo di getto. Posizionato comodamente sul retro della doccetta ergonomica, permette di selezionare il tipo di getto preferito con un semplice tocco di un dito. E grazie alla funzione GROHE DripStop, il fastidioso gocciolamento dopo aver spento la doccia è un ricordo del passato.

1 PVD sta per Physical Vapour Deposition. La tecnologia è mutuata dall’industria aerospaziale e ha fissato un nuovo standard per la qualità delle finiture. Durante la prima fase i componenti vengono accuratamente puliti e trattati termicamente in un forno in cui i componenti in plastica subiscono un processo di degasaggio. Durante la seconda fase, viene applicato il rivestimento PVD. Questo processo si svolge in un ambiente a vuoto spinto e in tre fasi: il substrato viene prima pulito, quindi viene applicato lo strato base e in seguito quello di vernice. Il processo garantisce una gamma più ampia di colori, rendendo allo stesso tempo possibile che le finiture siano tre volte più dure e dieci volte più resistenti ai graffi rispetto alle finiture zincate.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here