Ista lancia “ripartiamo”, il servizio per la gestione dei ripartitori di calore

0
307

ripartitori di caloreRipartiamo di ista è un servizio modulare affidabile, sperimentato e professionale per la gestione dei ripartitori di calore anche di altre marche. A seguito di una breve analisi per confermare le condizioni di fattibilità da parte del Dipartimento Tecnico, ripartiamo di ista evita, di fatto, all’amministratore dell’impianto le “costose” perdite di tempo derivanti dalla presa in carico dei frequenti adempimenti delle nuove richieste di legge o delle lamentele degli inquilini in fase di ripartizione dei consumi e dei costi di riscaldamento e acqua calda sanitaria.

Il nuovo servizio modulare “ripartiamo di ista” si sostituisce, di fatto, al suo cliente in fase di lettura e ripartizione dei consumi individuali di calore e acqua, includendo, nei diversi pacchetti disponibili, anche l’eventuale servizio di manutenzione (limitato alla verifica funzionale degli apparecchi) anche se di marchi diversi da ista.

Pacchetto dei servizi/vantaggi “all inclusive”
  • conteggio professionale, elaborato secondo i requisiti di legge da parte di una società certificata
  • riduzione dei rischi legali dovuti a un’eventuale conoscenza non approfondita delle norme
    supporto in caso di lamentele da parte degli utenti o di controversie (es. consulenza nella spiegazione dettagliata della ripartizione)
  • programmazione degli appuntamenti “one-to-one” per le letture degli apparecchi
    scelta della frequenza di lettura a seconda delle esigenze del cliente
  • effettivo risparmio economico e di tempo grazie all’alta qualità delle letture e dei conteggi
  • interventi tecnici (limitati alla verifica funzionale degli apparecchi) da parte dei Centri di Assistenza certificati da ista
  • gestione dei tre servizi (Ripartizione, letture, manutenzione) da parte di un unico interlocutore
  • servizio di manutenzione veloce, sempre gestito dai Centri di Assistenza qualificati ista.

Tra gli importantissimi servizi che ista mette a disposizione dei suoi clienti, troviamo anche la sostituzione decennale dei ripartitori che può essere effettuata anche nel caso i ripartitori dello stabile siano di marchi diversi da ista. Effettuare la sostituzione entro questo periodo temporale significa evitare, a causa della fisiologica perdita di energia delle batterie, l’errata trasmissione e misurazione dei dati da ripartire con un conseguente incremento del numero delle stime e un’inevitabile diminuzione nella precisione dei conteggi.

Va specificato che, per norma UNI EN 834, non potendo coesistere ripartitori di differenti tecnologie nello stesso impianto è necessario, alla scadenza, sostituire tutti i ripartitori che dovranno avere come requisito essenziale per l’EED 2.0 (Energy Efficiency Directive – Rif. Directive EU 2018/2002 – European Parliament – 11 December 2018) la possibilità di essere letti da remoto.

ripartitori di calorePer incentivare ad utilizzare i suoi sistemi nelle sostituzioni, ista ha progettato l’innovativo ripartitore di calore doprimo aperto che, rispetto ai classici ripartitori sul mercato, consente al cliente di scegliere tra differenti modalità di installazione e di gestione anche in un momento successivo alla prima soluzione adottata.

Con doprimo aperto, infatti, può scegliere di affidare installazione, lettura e servizio di ripartizione direttamente a ista, oppure, previo l’acquisto del tablet con relativa mappatura, decidere di installare in autonomia i ripartitori affidando i servizi di lettura e ripartizione a ista o ancora installare i ripartitori, effettuarne la lettura e ripartire i consumi in totale autonomia. La batteria al litio del ripartitore doprimo aperto è garantita per 10 anni di autonomia (+ 1 anno di magazzino + 1 anno di riserva) e il sistema di auto-diagnosi continua consente di monitorare il corretto funzionamento del ripartitore.

Il display a 5 cifre (+ simboli) offre, ogni 2 secondi, una visualizzazione alternata tra il valore attuale e il valore del giorno di riferimento ed è prevista la registrazione del momento preciso in cui avviene il guasto e/o la manipolazione di sensori o cavi.

I ripartitori doprimo aperto garantiscono qualità elevata nella contabilizzazione ed estrema affidabilità, il trasferimento automatico dei dati al sistema e, grazie alla grande capacità di memoria, consentono la possibilità di richiamare in qualsiasi momento i valori di fine mese degli ultimi 14 mesi (evitando il rischio di perdita dei dati in caso di subentri o vendite dell’immobile).

Fornito con tutti gli accessori specifici per il montaggio, Il ripartitore doprimo aperto è conforme allo standard europeo DIN EN 834 e risponde alla normativa CE 1999/5/EG.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here