Pompe di calore ad assorbimento a gas ed energia rinnovabile aerotermica

0
49

Pompe di caloreRobur (Verdellino/Zingonia, BG) sviluppa e produce sistemi di riscaldamento e condizionamento ad alta efficienza e basso impatto ambientale dall’ambito residenziale all’industriale.

In particolare, le pompe di calore ad assorbimento a gas consentono un risparmio di energia primaria anche superiore al 40% rispetto a una caldaia a gas convenzionale, ottenuto tramite il recupero di energia rinnovabile. Rappresentano, inoltre, una delle opzioni energetiche più convenienti in assoluto, abbattendo di oltre il 30% il costo operativo del riscaldamento per il consumatore finale. Tra gli ulteriori benefici vi sono il mantenimento di prestazioni elevate sia in condizioni di freddo intenso che durante la stagione estiva (grazie al totale recupero del calore residuo) e l’ottimizzazione dell’utilizzo delle reti energetiche.

Robur è oggi in grado di offrire una gamma completa per ogni esigenza di climatizzazione: riscaldamento; riscaldamento o condizionamento; condizionamento e acqua calda gratuita; riscaldamento e condizionamento contemporaneo; con la possibilità di realizzare gruppi pre-assemblati modulari, configurati su specifica esigenza.

L’installazione delle pompe di calore ad assorbimento a gas permette di accedere ai meccanismi di incentivazione previsti dal Conto Termico 2.0, relativi a interventi di sostituzione di impianti in edifici esistenti. Gli interventi previsti con le pompe di calore ad assorbimento sono:

– punto 2.A – sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con pompe di calore a favore della PP.AA. e dei Privati;

– punto 1.C – sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti dotati di generatori di calore a condensazione, a favore solo delle Pubbliche Amministrazioni.

Per la sola Pubblica Amministrazione, anche per il tramite di ESCo, è prevista l’erogazione in un’unica rata anche per incentivi di importo superiore a 5.000 € e per impianti superiori ai 35 kW, sia con pompe di calore che con caldaie; è inoltre possibile prenotare l’incentivo prima ancora che l’intervento sia realizzato e ricevere un acconto delle spettanze all’avvio dei lavori, mentre il saldo degli importi dovuti sarà riconosciuto alla conclusione dei lavori.

Nell’immagine: un dettaglio dell’installazione delle pompe di calore ad assorbimento a gas Robur Gahp-A presso la scuola dell’infanzia di Cerete Alto (BG).

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here