Risciacquo automatico per i wc dei bagni meno usati, Hygiene+

0
170

wcHygiene+ è il nome della tecnologia di risciacquo automatico ideata da Viega (Loc. Crespellano, BO) per assicurare la massima igiene e sicurezza agli impianti di acqua potabile.

Le placche di risciacquo Viega con funzione Hygiene+ sono dotate di una funzione di risciacquo automatico (a batteria o collegato a rete elettrica) che si attiva dopo un certo periodo di non-utilizzo per evitare stagnazioni d’acqua e il conseguente proliferare di germi e batteri quali la Legionella.

La funzione, programmabile sia in termini di tempo che di volume di acqua, permette di attivare un risciacquo forzato di tutta la linea di acqua fredda ottenendo la massima efficacia in presenza di un allacciamento in serie o ad anello del bagno.

Sia la placca Visign for Care che le placche Sensitive con sensore a sfioro sono dotate di funzione Hygiene+, ma è possibile aggiungere a posteriori il dispositivo a tutti i sistemi di risciacquo Viega.

Viega lavora da anni alla ricerca di soluzioni che possano assicurare la tutela della qualità dell’acqua sia in ambito domestico che in luoghi pubblici come ospedali, case di cura, strutture alberghiere, centri sportivi o termali che rappresentano i luoghi con maggior rischio di contaminazione a causa della stagionalità di frequentazione, dell’estensione delle reti idriche e del tipo di clientela abituale (anziani, immunodepressi, bambini).

Le caratteristiche organolettiche dell’acqua sanitaria vengono spesso modificate da fattori chimici o più semplicemente da formazioni batteriologiche determinate da una cattiva progettazione o manutenzione dell’impianto di acqua potabile.

Un buon impianto è garanzia di qualità nel tempo ma non basta: è importante prevedere accorgimenti specifici che consentano di ricambiare l’acqua regolarmente all’interno delle tubazioni al fine di limitare il biofilm che, per definizione, protegge e fornisce nutrimento ai batteri.

Viega ha ideato le placche di comando con funzione Hygiene+ proprio per questo motivo, in modo da garantire la possibilità di risciacquare forzatamente l’impianto anche in assenza di un regolare utilizzo.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here