Watts: valvola automatica in tempi record per Ospedale in Virginia

0
377
valvola automaticaMentre la pandemia Covid-19 continua a causare gravi problemi di salute e incertezze economiche in tutto il mondo, sono molte le aziende che in queste ore forniscono il loro contributo per far fronte ai tanti casi di emergenza.

La notizia riguarda un team di Watts negli Stati Uniti ben affiatato e costituito da persone con diverse professionalità. Il gruppo vendite, progettazione, produzione sino al servizio clienti e logistica è stato chiamato per progettare e produrre nel giro di poche ore una valvola automatica di controllo personalizzata (ACV) per l’Edificio Ospedaliero dell’Università della Virginia: un nuovo Ospedale realizzato in tempi da record per l’emergenza COVID-19. L’edificio di 15 piani doveva accettare i pazienti affetti da Coronavirus in questa settimana e, dopo aver scoperto che il fango e i residui durante le fasi di costruzione avevano danneggiato la valvola installata, l’apertura dell’edificio era in pericolo e i tecnici hanno contattato Watts.

La struttura di Watts ha iniziato a lavorare con il suo team di Ingegneri dell’AVC ad una nuova valvola che potesse integrarsi con il sistema già installato e che fosse pronta in meno di sette giorni. L’azienda così in poche ore progetta e in solo tre giorni installa una valvola utilizzata per ridurre la pressione dell’acqua in ingresso dalla rete cittadina, per controllare la pressione dell’acqua all’interno dell’Ospedale che alimenta rubinetti, servizi igienici e altri impianti idraulici. Una valvola che aiuta anche nella conservazione dell’acqua riducendo la pressione generale del sistema dell’ospedale.

Oggi la struttura Ospedaliera lavora a regime per l’emergenza sanitaria e per il gruppo di Watts è stata certamente un’esperienza di crescita personale e professionale.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here